Aziende

img/customers/company.jpg

Chi può usarlo


Il software MPHIM+ e i servizi di consulenza e formazione sono destinati:
a) alle  seguenti tipologie di impresa b2b:
- aziende agricole, zootecniche e di trasformazione;
- aziende manifatturiere (artigianali e industriali);
- aziende di servizi;
- grossisti;
- agenti di commercio che intendono applicare una metodologia di network marketing allo scopo di implementare la propria rete di venditori o per organizzare il marketing dei preponenti;
b) alle aziende b2c che vendono prodotti o realizzano servizi «standard» per il consumatore finale, a titolo esemplificativo:
dettaglianti;
hotel, restaurant and cafè;
servizi sociali ed assistenziali (case di riposo, assistenza sanitaria, ecc..);
farmacie;
ecc..

 

 

Professionisti

img/customers/professionals.jpg

MPHIM+ ed i professionisti


MPHIM+ consente al professionista di disporre degli strumenti di business intelligence necessari per operare proattivamente nell’ambito o a supporto di direzioni funzionali,
divisionali e generali e per occupare posizioni di responsabilità per le quali siano
richieste capacità e competenze gestionali ed economiche.
MPHIM+ è utilizzato dai consulenti di direzione e dai professionisti contabili per assistere le imprese clienti su uno o più aree aziendali (amministrazione, finanza e controllo, marketing,  strategia e general management, organizzazione delle vendite) ampliando così il raggio di azione dello studio professionale.

Associazioni di categoria

img/customers/trade.jpeg

Aggregazione di imprese


Aggregazione di impres eche si propongono di attuare progetti comuni di penetrazione nei mercati nazionali ed esteri:
Consorzi di imprese;
Reti di imprese;
Gruppi europei d’interesse economico;
Distretti produttivi;
Joint Ventures.

 

Associazioni di categoria

Associazioni di categorie nei diversi ambiti industriale, artigianale, commerciale, agricolo e del terziario e associazione di PMI in genere, interessate a fornire un supporto concreto alle imprese associate in materia di marketing ed export marketing management.

 

Istituzioni pubbliche

img/customers/public-institutions.jpg

Istituzioni


Amministrazioni pubbliche

amministrazioni locali  (comuni, provincie e regioni) come strumento di marketing territoriale, per rafforzare la competitività dei prodotti e servizi caratteristici del territorio;
amministrazioni centrali come strumento di politica industriale, per favorire lo sviluppo del secondario, attraverso l’adozione di misure finalizzate ad assicurare un supporto concreto all’export dell’industria nazionale;
società  partecipate dalle amministrazioni pubbliche interessate a fornire un supporto concreto in materia di marketing ed export marketing management.

Scuole

img/customers/schools.jpg

Scuole


ESCUBE è un “polo tecnico-professionale” che consente alla scuola secondaria superiore di orientare la didattica laboratoriale verso i settori strategici nazionali, in base alla vocazione produttiva, culturale e sociale del territorio circostante.
La scuola “si apre” alle imprese del territorio, erogando servizi di consulenza direzionale alle PMI locali e permettendo agli studenti, dopo un periodo di formazione, di cimentarsi in attività lavorative “reali” e quindi di acquisire il know-how propedeutico per future iniziative imprenditoriali o per proporsi in maniera più agevole sul mercato del lavoro come in un vero e proprio “work-shop”.

ESCUBE risponde in pieno allo spirito della  Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio del 18 dicembre 2006 che ha stabilito le competenze chiave per l’apprendimento permanente, delineando i seguenti indirizzi:
- competenza digitale;
- spirito di iniziativa e imprenditorialità. 
Non a caso l’acronimo ESCUBE prende le mosse da:
Education, entrepreneurship ed economic development
School
CUBE

 

Università

img/customers/university.jpg

Università


ESCUBE+ è un incubatore universitario che permette agli studenti di cimentarsi in attività pratiche di consulenza di direzione nei campi marketing, amministrazione, finanza e controllo, strategie e general management.
Mphim+ collabora da sempre con le università italiane ed estere.
Diversi gli studenti provenienti dalle maggiori università italiane (Università degli Studi di Palermo, Insubria di Varese e UNIMORE di Modena e Reggio Emilia), che hanno svolto il tirocinio curriculare presso i partner di mphim+, per poi culminare l’esperienza con la tesi di laurea.
Lezioni aperte sono state tenute dall’autore di mphim+ alla UET di Tirana (Albania) e all’università di Kragujevac (Serbia).
Con l’università Luigj Gurakuqi di Shkodres, sono stati organizzati master in export management basati sul metodo mphim+ e attivati incubatori universitari (ESCUBE+) con la stessa e con l’ Università degli Studi di Palermo.